TITOLO VI

 

IL SEGRETARIO

 

ART. 28 – Al consiglio di amministrazione è demandato di nominare nel proprio seno, o scegliendo fra i soci, il segretario.

Il segretario assiste il presidente nelle assemblee generali e nel consiglio di amministrazione, redige i relativi verbali e li controfirma con il presidente, cura la contabilità e la corrispondenza e assolve a tutte le incombenze della società.

L’ufficio del segretario è   gratuito nondimeno il consiglio di amministrazione può disporre un rimborso spese.