Articolo 36

ART. 36 – In morte di un socio effettivo la Società corrisponderà alla famiglia del defunto un contributo funerario. Nel caso che il socio non abbia famiglia propria, la Presidenza potrà disporre come meglio crede anche in memoria del defunto, della somma anzidetta, con opere di bene. Ai funerali ed esequie dei soci interverrà una rappresentanza con la bandiera abbrunata, accompagnata da almeno un Membro del Consiglio. Ogni anno nel mese di novembre sarà fatta celebrare una ufficiatura a suffragio di tutti i soci defunti, ad essa interverrà il Consiglio di Amministrazione con bandiera.